Cos’è successo veramente all’Argentina?

Cos’è successo veramente all’Argentina?

La verità dietro il rovescio della nazionale Argentina va oltre l’inconsistenza di Messi e le sciagurate scelte di un CT, Sampaoli, capace di dichiarare con soddisfazione di “non pianificare nulla”, perché nel calcio tutto scorre, e lasciare a casa, al contempo, gente come Pastore e Icardi, privilegiando atleti mediocri come Perez, Meza e via dicendo. …

Read More Read More

E se il caso Aquarius fosse l’unica volta in cui Salvini ha fatto qualcosa di sensato?

E se il caso Aquarius fosse l’unica volta in cui Salvini ha fatto qualcosa di sensato?

Aquarius. Per me è sempre stata una canzone. Al massimo una bibita chimica totalmente inutile. Da qualche giorno, invece, Aquarius significa solo una cosa. E cioè lo scontro finale xenofobi analfabeti VS finti buonisti (che poi che minchia vorrà dire, “finti buonisti”, ancora non me lo spiego). Un inno al confronto costruttivo. Da una parte …

Read More Read More

#Commodore64Day – il 7 aprile, a Milano!

#Commodore64Day – il 7 aprile, a Milano!

Vi avevo anticipato bolliva in pentola qualcosa di importante, ci stavo lavorando insieme a Emanuele Martorelli, indirettore di Starmale Redazione. Mensile di Cose Brutte, Malessere e Disagi Ora ci siamo. Il #Commodore64 è la scintilla per una giornata di intrattenimento, musica, performance, installazioni. In una parola, #creatività. Immagineremo il futuro, giocando col passato. Insieme a un vero parterre de roi …

Read More Read More

E ora leviamo il governo dagli amici?

E ora leviamo il governo dagli amici?

Sì, è vero, questi bifolchi ignoranti arrivano qua e ci rubano il governo. Cacciamoli, o alziamo un muro per tenerli fuori. Chiudiamoli nei confini delle loro città e aiutiamoli a casa loro. Tiriamogli delle banane quando aprono bocca. Ricorda nulla? Ecco: non funziona mai. Mi spiego. Posto che si è verificato il peggior scenario possibile, …

Read More Read More

#metoo

#metoo

Finché avremo un mondo di subordinati, nessuno potrà essere salvo dalla minaccia, dalla molestia, dall’aggressione. E quindi dobbiamo lavorare su due fronti: su quello squisitamente sessuale ma anche, o soprattutto, sulla cultura del potere come unico valore assoluto della nostra società – aspetti intrecciati da secoli. Perché la necessità è una formidabile leva di manipolazione …

Read More Read More

Videogiochi, radiosveglie e il Molise – l’intervista per A6 Fanzine

Videogiochi, radiosveglie e il Molise – l’intervista per A6 Fanzine

Come nasce l’idea di questo libro? “Vite infinite” nasce da una conversazione con un caro amico di smanettamenti informatici. Si parlava, con sguardo all’orizzonte e profusione di pacche solidali, di quanto fosse bella l’infanzia perduta, quando tutto girava attorno ai joystick, ai mostri alieni da far fuori, a quei dannati floppy che gracchiavano per minuti …

Read More Read More

“Blade Runner 2049”, ovvero come perdere con classe

“Blade Runner 2049”, ovvero come perdere con classe

Supponiamo che siate appassionati di teatro. Che amiate, che so, Beckett. Lo amate perché vi ha svelato l’attesa, perché vi ha guidato in modo emozionante e sardonico alla scoperta di una tragica, ma fondamentale, prospettiva sull’esistenza che prima vi mancava, che non avevate compreso. Siete in tanti, ad amarlo, anche perché vi ha regalato un …

Read More Read More

Recensione breve di “Blade Runner 2049”

Recensione breve di “Blade Runner 2049”

“Blade Runner 2049” è un film di grande impatto tecnico, girato con classe, a tratti ineccepibile ma – oltre che un po’ prolisso – decisamente freddo e artificioso, banale e in ultima analisi deludente. Nonostante questo domani lo andrò comunque a vedere.